Tu sei qui: Home / Corsi / Diventa Radioamatore / Gli esami per la Patente

Gli esami per la Patente

Modalita' d'esame

Per l'ottenimento della Patente è necessario sostenere un'esame di  Elettronica, Radiotecnica e Legislazione Radioantistica formulato in 60 quesiti a risposta chiusa, con 4 opportunità per ogni domanda.
L'esame si considera superato solamente nel caso in cui si sia risposto ad almeno 36 domande in modo corretto, indipendentemente dal tipo di domanda. Le domande hanno quindi ugual peso e la mancata risposta non comporta alcuna penalizzazione.

Tempistiche

In Emilia  Romagna, gli  esami si svolgono a meta' Giugno e a meta' Novembre presso l'Ispettorato Territoriale del Ministero delle Telecomunicazioni, Via Nazario Sauro 20 a Bologna. Luogo, data e orario degli esami vengono inviati ai candidati circa un mese prima della convocazione a seguito della presentazione di una opportuna domanda di partecipazione.

Patente SENZA ESAME

E'  possibile richiedere  l'esonero e ricevere direttamente la Patente se si fosse in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
  • Diploma Tecnico Indistriale di Perito in  Elettronica e Telecomunicazioni
  • Laurea in uno dei settori dell' Ingegneria dell'Informazione (Laurea Triennale o Magistrale in Ingegneria Elettronica, delle Telecomunicazioni o Informatica).


Attenzione! La Patente non autorizza il proprietario ad operare autonomamente, ma attesta che si sono superati gli esami (o che si è in possesso di conoscenze equivalenti) e che si può utilizzare una stazione di Radioamatore, ma non deterne una propria. In questo scenario, si potrà dunque utilizzare la stazione di un altro Radioamatore sotto la sua sorveglianza, oppure utilizzare la stazione del radioclub in presenza di un operatore responsabile.

La modulistica necessaria per queste attività può essere ottenuta tramite la sezione Modulistica Ministeriale.

Programma d'esame

L'esame non è nulla di particolarmente complicato ed e' sempre più volto ad accertare che il candidato sia a conoscenza delle nozioni che realmente sono richieste per svolgere il Servizio di Radioamatore. E' comunque necessario prepararsi: a questo scopo sono particolarmente utili i corsi gratuiti da noi organizzati.

Il programma ministeriale dell'esame per ottenere la Patente di Radioamatore comprende molti argomenti e può sembrare molto complicato: in realtà non dobbiamo spaventarci perche' ogni argomento ha un peso diverso nella preparazione. Il consiglio è infatti quello di seguire i nostri corsi, in modo da capire quale sia il metodo migliore per affrontare ogni argomento ed evitare di perdersi in argomentazioni che vadano oltre ciò che viene richiesto.

Chi decidesse invece di preparare l'esame autonomamente o abbia già conoscenze sufficienti in materia può comunque contattarci per chiedere chiarimenti e segnalare la sua iscrizione all'esame. Lo scopo è quello di entrare comunque in contatto, sia per segnalarvi eventi di particolare interesse per i nuovi Radioamatori (ad esempio i nostri corsi Radioamatore si diventa o di Autocostruzione) sia per eventuali comunicazioni importanti relative agli Esami.

L'esperienza ci insegna che chiunque abbia un motivato interesse verso il mondo dei Radioamatori può superare gli esami senza particolari difficoltà.

Azioni sul documento